La buona giornata

La Mamma!

Il Vangelo del giorno a cura di don Vittorio Marelli

don Vittorio Marelli, sacerdote della Parrocchia dell’Annunciazione a Milano Affori:

Riflessioni al Vangelo del giorno secondo la liturgia ambrosiana

 

 

 

Giovedì 17/10/2019

Vangelo - (Lc 2 4, 44-48)

Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono queste le parole che io vi dissi quando ero ancora con voi: bisogna che si compiano tutte le cose scritte su di me nella legge di Mosè, nei Profeti e nei Salmi». Allora aprì loro la mente per comprendere le Scritture e disse loro: «Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni».

Riflessioni

“Di questo voi siete testimoni”.

É grandioso quello che ci chiede Gesù. E lo è a tal punto che, forse, non ne capiamo fino in fondo la portata. Siamo chiamati a tenere vivo nel mondo odierno la buona notizia che la morte è vinta, che la nostra vita è destinata all’eternità, che Gesù è vivo … è il risorto!

E questo lo facciamo innanzitutto come Chiesa quando celebriamo l’Eucarestia: annunciamo la tua morte Signore, proclamiamo la tua resurrezione nell’attesa della tua venuta.

Sta poi alla nostra creatività, sotto la guida dello Spirito Santo, prolungare questo annuncio nella nostra quotidianità. E io, oggi, come porterò agli altri questo annuncio?