Puoi sostenere Radio Mater tramite il 5 per mille o un'offerta volontaria.

La buona giornata

La Mamma!

 

Il Vangelo del giorno a cura di don Vittorio Marelli

don Vittorio Marelli, sacerdote della Parrocchia dell’Annunciazione a Milano Affori:

Riflessioni al Vangelo del giorno secondo la liturgia ambrosiana

 

 

 

Venerdì 20/07/2018

Vangelo - (Lc 10,38-42)

Mentre erano in cammino, il Signore Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. Marta invece era distolta per i molti servizi. Allora si fece avanti e disse: «Signore, non t’importa nulla che mia sorella mi abbia lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti». Ma il Signore le rispose: «Marta, Marta, tu ti affanni e ti agiti per molte cose, ma di una cosa sola c’è bisogno. Maria ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta».

Riflessioni

Marta e Maria ci mostrano i due volti della fede, le due modalità nelle quali siamo chiamati a vivere la nostra relazione con il Signore: l’ascolto e il servizio, l’accoglienza.
Non sono in antitesi, ma si completano a vicenda.
Ringraziamo il Signore per tutte quelle persone che ci hanno testimoniato l’importanza dell’ascolto della Parola di Dio.
Ringraziamo il Signore per tutte quelle persone che ci hanno testimoniato l’importanza e la bellezza della carità, dell’accoglienza gratuita dell’altro.
Ringraziamo il Signore perché anche oggi è passato nella nostra vita e ci ha chiesto di potersi fermare con noi per scaldarci il cuore con il dono della sua presenza e per nutrirci con il dono della sua Parola. A noi accoglierlo con gioia come Marta. A noi ascoltarlo con amore come Maria.

Puoi sostenere Radio Mater tramite il 5 per mille o un'offerta volontaria.