Puoi sostenere Radio Mater tramite il 5 per mille o un'offerta volontaria.

Radio Mater

Consegna della targa di riconoscenza del Comune di Erba

  • In home
  • 29/04/2016

Don Mario: “Il Riconoscimento deve andare a Lei, alla nostra Mamma, e al suo Figlio, Gesù, al cui servizio noi siamo”

presidente del Consiglio comunale Matteo Redaelli,
il sindaco di Erba Marcella Tili, don Mario Galbiati
e il sindaco di Albavilla Giuliana Castelnuovo

La serata del 28 aprile 2016 resterà certamente nel cuore di don Mario. Nella Sala consigliare del Comune di Erba il Sindaco di Erba, dott. Marcella Tili, e il Sindaco di Albavilla, dott. Giuliana Castelnuovo, hanno consegnato una targa in cristallo in segno di riconoscimento ufficiale “per la missione di bene compiuto nella città di Erba - come ha ricordato il presidente del Consiglio comunale erbese Matteo Redaelli - Un riconoscimento e un elogio all’opera di Don Mario, che ha vinto una grande sfida durante gli anni Ottanta, ovvero quella dell’utilizzo delle nuove tecnologie, in questo caso la radio, fondando prima Radio Maria e poi successivamente Radio Mater. Due emittenti in grado di portare il cattolicesimo nel mondo”.

L’aula consigliare era gremita: autorità, cittadini e ascoltatori della radio. Era presente l’intero Consiglio comunale di Erba, il prevosto di Erba, don Giovanni Afker con mons. Silvano Motta, il sindaco di Albavilla Giuliana Castelnuovo con il suo assessore ai servizi sociali, Angela Bartesaghi, in rappresentanza del Comune di Albavilla, dove dal 7 settembre 2013 si è trasferita Radio Mater, il gruppo folcloristico I Bej, guidati dal maestro Enrico Pina, il Coro di Crevenna e dei Fatebenefratelli, i componenti del gruppo musicale fondato da don Mario, Convivia Musica.

Don Mario era veramente commosso: “Dire che sono commosso è dire poco, non mi aspettavo una serata così e non mi aspettavo tutto quello che state facendo. Vedo in questa serata tanta tenerezza e una vicinanza anche ai valori spirituali da parte dell’Amministrazione Comunale che ringrazio sentitamente. Ho vissuto la mia vita sacerdotale in tre chilometri, Albavilla-Erba-Albavilla. In tutta la mia vita sono stato soltanto uno strumento a servizio della Comunità. Voglio condividere questo riconoscimento con i parrocchiani di Erba, che tutti i giorni quando passo per andare all’Ospedale di Lecco per la dialisi, ricordo nella preghiera e anche con gli attuali “parrocchiani” della mia nuova “parrocchia virtuale” di Radio Mater. In tanti mi hanno scritto congratulandosi, ma le congratulazioni devono andare a Lei, alla nostra Mamma, a Maria e al suo Figlio, Gesù, al cui servizio noi siamo. Siamo servi nella Vigna del Signore”.

 

“Il 2016 è un anno di ricorrenze importanti per la vita di Don Mario – ha detto il sindaco Tili – Ha compiuto 86 anni; il 19 marzo ha ricordato i 50 anni dalla nomina a parroco di Arcellasco e il 28 giugno festeggerà 63 anni di ordinazione sacerdotale. La sua è stata una vita intensissima, fatta di abnegazione e bontà. Con questo riconoscimento la Città di Erba vuole dimostrare il proprio affetto e la propria gratitudine a Don Mario”.

La serata si è poi conclusa con l’esibizione del canto di Radio Mater, scritto personalmente da Don Mario “Il Cielo ha scelto te, e tu scegli il Cielo”.

 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Il libro consegnato a don Mario che racconta la città di Erba

 

Consegna del riconoscimento ufficiale del Comune di Erba

Registrazione audio della cerimonia

Puoi sostenere Radio Mater tramite il 5 per mille o un'offerta volontaria.